giovedì 23 febbraio 2017

Problemi del cazzo

Ok, letteralmente.

E' una riflessione che mi è venuta dopo la mia prima ed unica esperienza in una sauna naturista. Nei paesi nordici il rapporto col proprio corpo è decisamente vissuto come un qualcosa di naturale e non necessariamente ha valenze erotiche.Qui in Italia, non proprio. Mi basta guardare i ragazzi che in palestra fano la doccia vestiti (o non la fanno proprio). Ok che alla loro età mi vergognavo tantissimo pure io e la doccia la facevo sempre a casa...

Insomma, sarà che siamo un paese cattolico, sarà che abbiamo il vaticano in casa, ma decisamente le parti intime (specialmente maschili) sono un tabù.
Per non parlare dello scabrosissimo argomento dell'educazione sessuale che tanto NON piace al papa (sai com'è, dire che esistono le malattie a trasmissione sessuale o l'HIV ai ragazzi è brutto, meglio fargli praticare la castità...)(si,si, come no...crediamoci).





E poi, se hai un qualche problema lì sotto (come è successo a me), con chi ne parli?
con i genitori? (oddio, che vergogna)
con gli amici omofobi? (figurarsi...)
col prete? (no, dai, meglio di no... non si sa mai...)
vai dal medico?



Ok, io scartati a priori i primi tre, vado dal medico.
Il problema è che mi faceva male quando diventava duro, ed era anche abbastanza storto.(oltre ad avere pare perchè ce l'avevo piccolo...ma quelle chi non le ha?... )
(si, lo avevo misurato, son cose che a mio avviso chiunque ha fatto prima o poi :P )


Il medico non mi guarda nemmeno, mi dice che va tutto bene ed incassa 50 mila lire per il disturbo...

Mah, io questo film lo avevo già visto...

Passano gli anni (circa 15...) finché, quasi per caso, tra i commenti di un blog, sotto la foto di un pornazzo, non becco due che parlano di cazzi, e discutono se sia meglio circonciso o meno. E qui la scoperta.
Ma allora quando il pene è in erezione, la parte terminale si scopre, non resta coperta dalla pelle! (che è quello che succedeva a me).

Nel giro di pochi click scopro di avere una banale forma di fimosi (praticamente è la pelle del prepuzio che è troppo stretta e non fa fuoriuscire il glande durante l'erezione).

ok, qui non metto l'immagine esplicativa che fa un po' schifo.
al suo posto dei simpatici gattini :)

E io che pensavo che tutti gli attori porno fossero circoncisi... -.-'

Torno dal medico di base (non lo stesso di anni prima) e gli spiego la situazione, a questo punto però so già cosa devo chiedere. Lui si mette quasi a ridere e mi fa "togli tutto e non pensarci più, anche perché con gli anni la situazione peggiora"

Morale, dopo qualche mese di lista di attesa mi operano (l'operazione per motivi medici e non estetici la passa il servizio sanitario nazionale) e mi trovo con il pisello nuovo (e pure decisamente più carino), anche se all'inizio è un po' dura abituarsi :P

Morale, se uno dubitasse che il porno fa bene alla salute a mio avviso dovrebbe ricredersi :)

PS: se non fosse stato per tutte le pare e i tabù del caso probabilmente sarei stato meglio molto prima
PPS: e meno male che era una cosa poco grave.
PPPS: mi viene da pensare a quelli che rischiano avere ben di peggio, tipo l'HIV e per vergogna non si fanno controllare e rischiano la pelle propria e quella degli altri.
PPPPS: inoltre una ulteriore bella notizia, anche se l'ho scoperto solo poco tempo fa, ed a distanza di anni dall'operazione. Ho pure guadagnato un paio di centimetri di lunghezza :)
PPS: che non è che faccia schifo, eh!  :)

Nessun commento:

Posta un commento