domenica 8 settembre 2013

Fortunato al gioco (2)


Ieri sera mi è capitata una cosa strana:
ero a casa di amici e stavamo giocando ad un gioco da tavolo (una cosa tipo il gioco dell'oca) e,
dopo aver giustamente MASSACRATO il resto del gruppo con una serie di tiri di dado culosissimi, una delle ragazze (che era arrivata ultima) mi fa: "Beh, qui c'è una sola cosa da dire: IO ALMENO HO UNA VITA SESSUALE!!!"




 
(a scanso di equivoci, lo ha detto ridendo, e nella serata la stessa ragazza con un'amica mi aveva dato tutta una serie di dritte su come imbragare delle ragazze, visto che io ufficialmente sono ancora single....)

E io come facevo a dire loro che il motivo per cui ero arrivato in ritardo da loro è che....

Io e il mio ragazzo un'ora prima....
(...ok, va bene,noi non siamo così fighi...)



Questo mi fa riflettere sul fatto che è da un po' che mi piacerebbe poter uscire dall'armadio...quantomeno per poter rassicurare la gente che mi pensa essere solo, magari un po' depresso...che non è così...
ma onestamente ho paura.

Spesso le paure sono irrazionali.
In questo caso non ne sono così sicuro.
Immagino cosa debba essere per una persona che mi conosce da anni dover rivedere tutta l'immagine che di me si è costruito.

Insomma, io e il mio ragazzo siamo più o meno su questo tipo:

No, non siamo proprio noi, è per rendere l'idea

non siamo così :

Anche se non è che mi farebbe schifo un fisico del genere :P
(anche se con tutta la disinformazione che gira...uno potrebbe immaginare)   (*)


Francamente ho paura di tutta la propaganda che ci è stata inculcata (e che, per quanto possa sembrare assurdo, rare volte mi fa guizzare in testa pensieri tipo:"ma dove vuoi andare te, amare un altro uomo??? com'è possibile??")

Anche se una riflessione che mi viene, alla luce di alcuni discorsi recenti con gli amici, è che forse quel che fa paura non è la persona omosessuale, ma l'imbarazzo che causa assistere a dei comportamenti di "sessualità un po' troppo esibita". E su questo non è che abbiano tutti i torti, considerando che a me (e non solo a me) avere due amici etero che fanno le gare di apnea per ore, mentre si esce in compagnia, non è che piaccia più di tanto...


In definitiva penso che la cosa migliore da fare sia mostrare prima di tutto due persone felici, positive, degne. Persone che faccia piacere avere come amici.
A quel punto una volta che si viene a sapere che lui non è solo il mio migliore amico, ma è il mio ragazzo, credo sia più difficile che le lenti del pregiudizio possano mettercisi in mezzo, con i fatti che le contraddicono. Anche perchè i tempi fortunatamente stanno cambiando.

Almeno lo spero.



PS: durante la settimana di ferragosto sono venuti a trovarci i suoi cugini  (che sanno)
PPS: è stato molto divertente (sono due dementi)
PPPS:la cosa più bella (nonostante il cugino ci abbia confessato che vedere due uomini che si baciano gli fa accapponare la pelle) è stato non doversi nascondere (anche se ovviamente non ci siamo baciati davanti a loro...)
PPPPS: questo fine settimana lui è venuto ad una festa con la mia compagnia!(così intanto glielo faccio conoscere). 
PPPPPS: ad un certo punto si inizia a parlare di età e mi fanno: (l'età media della compagnia è molto più bassa della mia: io sono uno dei più vecchi)"Beh, ma tanto tu gli anni che hai li porti benissimo!"(WOW!)
PPPPPS: anche se...una delle ragazze ad un certo punto mi si avvicina e mi fa: (io ero vestito con una magliettina nera attillata giusto un pelo esibizionista..)"non metterti più questa maglia... che sembri gay"    !!!!!!!  (azz, e come facevo a dirle che ci aveva preso?!)
PPPPPPS: che poi un ragazzo alla stesa festa mi fa...."ammazza come stai bene con sta maglietta...." O_O!!!   (comunque WOWWOW!)
PPPPPPPS: il mio ragazzo è venuto anche ad una cena con la mia famiglia! (mia madre sa, mio fratello non ancora... anche se....
PPPPPPPPS: il fatto che mi abbia regalato DUE biglietti per una certa attrazione turistica....lo devo prendere come un segno che forse con lui quando glielo dico mi potrebbe fare:"ah, ma l'avevo capito da mesi!!!"?
PPPPPPPPPS: la morosa di mio fratello ad un certo punto della serata mi fa (con tono di apprezzamento e guardandomi i bicipiti):"ma guarda che grosso che sei diventato!" (al che il mio ragazo si affretta a correggere "intendeva grasso..." Ma inizio a non credergli più... anche perchè dalle foto di sitges sono dimagrito ancora :) anche se peso gli stessi chili :)  (WOWWOWWOW!!)
PPPPPPPPPPS: insomma, sta andando tutto bene! (ok, non proprio tutto, ma quel che non va riusciamo a farlo andare bene)

(*) E il fatto che siamo DAVVERO andati a un gay pride  è un DETTAGLIO ASSOLUTAMENTE TRASCURABILE! :P

26 commenti:

  1. Che bello che le cose procedano bene. Un po' sono invidioso :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Per l'invidia mi spiace, ti auguro di trovare la persona giusta
      (E se può aiutarti, ti assicuro che un rapporto di coppia non è facile: servono due coglioni quadrati, cosa che non sempre dal mio blog si vede. Comunque alla fine ne vale la pena)

      Elimina
  2. Sì,vabbè, ma i tuoi amici e le tue amiche ti conoscono.. non possono generalizzare se hanno davanti ai loro occhi il TUO esempio.. Prenditi un po' di tempo ancora ma diglielo a quelli più importanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'idea é quella. Magari non subito...anche perché ho come una mezza idea che qualche problemino ci sarebbe...mi sa che una volta o l'altra ne parlerò...

      Elimina
  3. Nessuno dei miei amici ha avuto alcun problema di "cambio di immagine" quando ho detto loro di essere gay..
    Anzi proprio ieri sera parlando con uno dei miei migliori amici (etero) mi ha detto che, per quanto faccia strano anche a lui, mi vede sempre allo stesso modo di prima.

    Anche io prima ho fatto conoscere il mio ragazzo spacciandolo per coinquilino (già convivevamo) poi pian piano l'ho detto a tutte le persone più vicine.. e le altre poi lo hanno capito pian piano.

    Vai così! Sempre bello leggerti, trasmetti entusiasmo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari fosse anche per me così! Lo spero almeno.
      Comunque sono decisamente per la tua strategia: prima si fa conoscere, poi, appena tutti sono a loro agio e non se l'aspettano si tira la bomba. Ok, magari forse a quel punto se l'aspettano....
      :P

      Elimina
    2. I miei amici non se lo aspettavano anche se l'avevano conosciuto..
      Cmq è x evitare che pensino che il ragazzo con cui stai è tipo platinette o malgioglio... ma è un tipo normale..

      Elimina
  4. Io ho avuto una buonissima esperienza con i miei amici che non hanno trovato per niente difficoltoso accettare questa cosa...anzi!
    Addirittura l'ho detto anche ad un mio amico che non faceva altro che dire "I gay al rogo! Fanno schifo! Sono contro natura" (ne ho parlato in questo post http://labussolaimpazzita.blogspot.com/2011/11/coming-out-curativi.html oppure vedi il tag "Lucio" mel mio blog) e invece adesso è pienamente gay friendly, si informa sempre delle mie ultime novità sentimentali, si è proposto di accompagnarmi in qualche locale gay e una volta l'ha fatto XD

    Vivere con libertà, soprattutto una storia d'amore bella come la vostra, è una cosa impareggiabile :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Minchia! Addirittura l'amico etero che si fa portare nel locale gaio! Tu si sei avanti rispetto a me! Devo rileggere quel tuo post che non me lo ricordavo :P

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  5. Ti va tutto schifosamente bene, tze. ♥

    RispondiElimina
  6. Tu lo sai.
    I tuoi post mi fanno impazzire, oddio, in verità mi fa più impazzire la tua vita, come ti sta andando, la felicità che porti, le consapevolezze che son sempre più tue...
    E poi ogni tanto hai anche il coraggio di parlare di alcuni dubbi che ancora ci sono (ci vuole coraggio a parlare anche di quelli, dal pubblico più criticabili).
    Beh, quei dubbi sono anche i miei, proprio quelli e/o altri.

    Eppure anch'io mi son ritrovato a fare cose impensabili in quest'ultimo mese: e a limonare per strada (ok, in una città non mia, ma dove ci abita comunque qualcuno che mi conosce) e accettare di poter rischiare qualcosa...

    Non so... io son sempre molto indietro... ma le esperienze di tanti, e anche la tua, mi fanno crescere.

    Un bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vorrei tanto dirti : "torna a scrivere!" Che son curioso.., Ma se quel che dici é il risultato del fatto che non posti più...allora non postare mai più!
      Addirittura limonare per strada! (Che ok l'ho fatto anche io, ma all'estero!)

      Elimina
    2. Ciao In,
      volevo ringraziarti per tutti gli incoraggiamenti (di cui io ho potuto beneficiare),e scusarmi per qualche mia "smaronata" (senza cattiveria),che a volte ti ho fatto.
      Ti assicuro che pur essendo un lupo,ho un cuore d'agnello. :-)

      Elimina
    3. Agnello???
      O_O
      Tu???
      Bwhahahaha!!!
      Ma quando mai!

      Elimina
    4. Ciao Lupus,
      di che smaronate stai parlando?

      :)

      Elimina
    5. Bravo In, continua così. ^_^

      Elimina
  7. Che bello! come ti stai evolvendo bene.

    comunque vedrai che arriveà il momento giusto in cui dirai alle persone giuste che sei gay, e vedrai che non succederà nulla di tragico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E adesso mi sento un po' un pokemon.....
      :)
      Scherzi a parte...lo spero!

      Elimina
  8. Ciao mio caro "S",
    voglio confermarti che si: ci vogliono "coglioni quadrati" per portare avanti una relazione di coppia (e tu me lo hai riconosciuto ieri sera).
    Non gongolo tranquillo,anche perchè con me li stai tirando fuori anche tu,e pure bene,ma era quello che speravo (e non avevo dubbi).
    Ne abbiamo parlato e la frase più bella è stata:
    non stiamo insieme perchè non abbiamo altro,o per aggrapparci a qualcuno,ma perchè lo vogliamo!
    E' stata dura l'altra sera in ristorante,e comincio ad abituarmi alla "suocera",che si raccomandava di darle alcune dritte per visitare la mia città natale.
    Carina nel tentativo di coinvolgermi, anche se poi,l'argomento ha scatenato le fantasie più disparate di altri commensali (non meno importanti),che appena aperto il varco,non hanno resistito alla tentazione di sparare cazzate a salve....strappandomi qualche sorriso di approvazione (disapprovazione) XD.
    E per quanto tu mi dica che sono permalosetto,mi pare di aver retto molto bene agli attacchi gratuiti di goliardia,rispolverando un vecchio proverbio:

    "rispetta il cane per il padrone".

    Eccellente invece il fratello con la morosa (quasi due vecchi amici);pensa che in confidenza e con l'aria un po' complice ( a proposito dell'attrazione turistica),mi si avvicina chiedendomi: ma ce la farete ad andare...... entro ottobre?
    Mi ha preso alla sprovvista e con aria visibilmente imbarazzata (io che solitamente sono di una sfacciataggine innata): e lo chiedi a me? Ma dillo a lui piuttosto!
    Ma quanto si rincoglionisce quando di mezzo ci si mette quel "simpatico muscoletto" ....STUPIDO(io),mentre tuo fratello,penso che sia più pronto di quanto creda ad accettare di noi.
    E che dire della morosetta che si offre di accompagnarmi a casa in macchina ( e sapeva che avrei dovuto fare solo 700m ),carinissimi!
    Beh...motivo in più per riderci sopra ( magari gustando uno dei tuoi gelati o cocktail...e non puoi certo tirarti DRIO XD )un domani insieme a loro.

    Per il resto,inizia il conto alla rovescia.....Ma questo sarà il tuo prossimo post.

    Sembra scontato e triste,ma non c'è nessuna tristezza nel dirti che TI VOGLIO BENE.
    Tuo Lupus.


    A proposito, GRAZIE a tutti per il vostro sostegno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaaaaahhh!
      Un wall of text!
      =:{

      Elimina
    2. Che dire, è logorroico da morire, piuttosto stronzo, sbaglia il dialetto (si dice "tirarse indrio" quando il verbo è in forma intransitiva(tirarsi indietro), tirar drio è solo in forma transitiva(tipo, "te tiro 'drio 'na roba"), ma gli voglio troppo bene! :P
      Comunque è come dice lui: con la mia famiglia i primi approcci stanno andando benissimo, e la frase che lui ha citato(o meglio tutta la presa di coscienza che sta dietro a quella frase, e che è venuta dopo una baruffa epocale) sono una delle cose più importanti e vere che mi siano capitate negli ultimi anni.

      Elimina
  9. "io almeno ho una vita sessuale" è cattivissima, avrebbe meritato un "io invece due" ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio....poi si che dovevo dare spiegazioni!

      Elimina